Super!

Una delle espressioni più usate in assoluto dai tedeschi per esprimere entusiasmo è "Super!“. Questo mi ha sempre fatto molto ridere, infatti la pronuncia di questa parola suona più o meno “SUPPA!”, manco fosse un minestrone, e loro, vi assicuro, lo dicono di continuo. Se volete dare l’impressione di sapere davvero bene il tedesco e di esservi inseriti in società, qualunque sia il vostro reale grado d’integrazione (vedi post “Tipi di Expatriates”), non dovete fare altro che infilare la parola “Super!” in ogni vostro discorso.
Esempi pratici:
Tra amici: “Oggi c’è un bel sole, andiamo a fare una passeggiata?” (dato che al minimo raggio di sole che compare, anche se debolissimo e anche se la temperature esterna resta bassa, il nordico medio si precipita fuori come un pazzo: al parco, in un caffè all’aperto, in giardino; per di più semi-svestito)
“Ja. Gute Idee! Super!” (Sì, buona idea, fantastico!).
Al telefono: “Grazie signora, confermo la sua prenotazione per una stanza singola per due notti”
“Danke. Super!” (Grazie. Ottimo!)
In negozio: “Le stanno proprio bene queste scarpe, sembrano fatte su di lei.”
“Ja, die schauen super aus! (Sì, sono stupende!)
Al ristorante: „Signori il cibo è di vostro gradimento?“
“Ja, es schmeckt super, danke” (Grazie, è delizioso!)
In pratica “Super!” è un asso nella manica, un’espressione multifunzionale e salva-situazioni. Altri tipicissimi termini sono „Prima!“ e „Klasse!“, sempre con il punto esclamativo, per sottolineare l’entusiasmo con il quale vanno pronunciati. Essi non indicano, come si potrebbe pensare, la carrozza di un treno (prima classe), ma, come il succitato “Super!”, convogliano l’idea di qualcosa di eccezionale, strepitoso, esaltante.  Se durante un discorso ti perdi, ti trovi smarrito, ma hai pur sempre l’impressione che l’altro ti stia parlando di qualcosa di interessante e che gli piace davvero, puoi sempre dire a casaccio “Super!”, “Prima!” o “Klasse!" e stai sicuro di fare un figurone e di compiacere il tuo interlocutore come non mai.
Importantissimo è ricordarsi di sottolineare col tono della voce l'esaltazione e la gioia che accompagnano il concetto che si sta esprimendo tramite il termine "Super!". Infatti i tedeschi quando parlano, di solito, hanno un tono molto piatto, continuo, senza praticamente alti e bassi, cosa che riflette in pieno il loro modo di essere. Ma quando arriva il momento del "Super!", tutto cambia; la loro mimica facciale si ravviva, il loro l'animo si esalta e un guizzo di vita si dipinge sul loro volto: das ist wirklich super! Memorizzate quanto detto sopra ed esercitatevi davanti allo specchio dieci minuti al giorno, prima di lanciarvi nella pronuncia, per essere così più credibili.
(Abbiamo trasmesso la prima puntata di “Come camuffarsi abilmente tra i tedeschi senza essere riconosciuti come stranieri.” Restate sintonizzati, per non perdere le prossime puntate!)

 

Annunci

7 risposte a “Super!

  1. Sì questo l'ho notato anche io… anche un mio amico italiano lo usa spesso 🙂

  2. Il mio termine preferito invece è genau! Anche questo mi sembra abbondantemente usato per ritmare la conversazione teutonica
    A.

  3. Verissimo, cara A. Infatti, non a caso, il libro di tedesco di mio marito si chiama "Ja Genau!".

  4. Ha Ha Ha!
    Confermo anche dall'Austria – SUPER!

    Qui invece bisogna stare molto molto attenti con Prima e Klasse, che ti disqualificano immediatamente come Tedesco e non Austriaco.
    E col complesso d'inferiorità che gli Austriaci si ritrovano, ti rendono immediatamente e irrimediabilmente antipatico 😛

  5. Ooops! Così anonima non velevo essere – sono Monica da Vienna 🙂

  6. Vero, anche genau… è una delle prime parole che ho imparato 🙂

  7. Ahahaha Monica, questa davvero non la sapevo. S'impara ogni giorno qualcosa: grazie del contributo!